Speciale MR – Consigli per gli acquisti (Video): Ali Adnan

20140606-144350-53030365.jpg

Terzino sinistro iracheno classe 1993, milita nella massima serie turca tra le file del Caykur Rizespor. Tecnica, potenza, forza, personalità e tiro potente e preciso. Ecco chi è Ali Adnan.

SCHEDA

Club Caykur Rizespor

Ruolo Terzino sinistro

Data di nascita 19 dicembre 1993

Altezza/Peso 185 cm/81 kg

Nazionalità Iraq

GLI INIZI – Ali Adnan Kadhim Al-Tameemi, nasce a Baghdad il 19 dicembre del 1993 e comincia a dare i primi calci al pallone nella capitale tristemente nota per le vicende belliche che tutti conosciamo.
Il ragazzo comincia a giocare a calcio a 10 anni nell’Ammo Baba School, scuola di formazione per giovani calciatori e vi resta per cinque anni per poi passare a squadre giovanili minori della capitale irachena.
Nel 2009 si trasferisce nella squadra più importante di Baghdad, l’FC Baghdad, che lo aggrega in primavera. Solo dopo un anno Adnan fa il suo esordio in prima squadra nel 2010 a 17 anni.

LA CONSACRAZIONE – Il ragazzo, sconosciuto al grande pubblico prima dei Mondiali Under-20 in Turchia la scorsa estate, nella competizione di categoria sfodera prestazioni eccellenti partita dopo partita. Adnan ha condotto la nazionale irachena ad un passo dalla finale con due reti pazzesche. La prima contro l’Inghilterra, nella fase a gironi, con una discesa impressionante sulla sinistra ha fatto impazzire l’intera retroguardia inglese. La seconda in semifinale contro l’Uruguay, con un meraviglioso calcio di punizione da posizione impossibile sotto l’incrocio. Oltre alle reti, numerose giocate di primissimo livello che hanno fatto drizzare le antenne a tante big europee tra cui l’Arsenal, ma a sorpresa è stato acquistato dal Caykur Rizespornel luglio del 2013 per 500.000€.
Il primo anno in Süper Lig ha totalizzato 31 presenze condite da 3 reti e ben 9 assist.

CARATTERISTICHE TECNICHE – Terzino sinistro molto offensivo ma difficile da saltare, attento e coraggioso dietro. Forte fisicamente in possesso di grande corsa, progressione e buona tecnica ma soprattutto un sinistro potente e preciso. In Turchia viene definito il Roberto Carlos iracheno.

Ecco un video del giovane esterno:

RIPRODUZIONE RISERVATA

666 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti