Brocchi: “Visto quantomeno il carattere”

Milanlive.it_Brocchi

Brocchi a Sky Sport: “Oggi c’è rabbia, perché non siamo riusciti a vincere questa partita, però un allenatore deve anche guardare se ci sono stati miglioramenti, se sono state fatte cose che erano state chieste. Se a Verona nell’interpretazione della gara da parte di tutti era stato tutto sbagliato, oggi no; loro han fatto 4 tiri in porta e 3 goal, noi abbiamo avuto una ventina di occasioni, sbagliato pure un calcio di rigore. Il Milan a San Siro non può prendere 3 goal, oggi è stata una giornata che il calcio può regalare: se stai dalla parte giusta gioisci, dall’altra ti disperi. Durante la settimana ci siamo allenati in un determinato modo, volevamo giocare per vincere; l’atteggiamento non è stato sbagliato, abbiamo sofferto dopo il goal preso a freddo nei primi minuti; in una situazione già negativa non è facile. Già nel primo tempo abbiamo avuto 5 occasioni nitide, con una traversa e poco prima dello scadere abbiamo subito il secondo. Nel secondo tempo dapprima il rigore sbagliato, poi la rete del 1-2; c’è stato un errore di un difensore che fino ad ora ha fatto bene, ma poi è uscito anche il carattere. Il Milan ha dimostrato fragilità in altre partite, non oggi. Il Milan è rimasto vivo per tutta la partita. Chi è stato giocatore sa benissimo quanto sia difficile incassare certi colpi, oggi però c’è stata reazione. Quello di Alex è stato un errore tecnico individuale, che può capitare ad un attaccante che sbaglia un goal, fatto da un difensore ha portato ad una rete subita, ma non parlerei di errore della difesa. E’ normale che ci siano colloqui con la dirigenza, in questo momento sono l’allenatore di questa squadra ed il mio compito è tirare fuori il massimo da questo gruppo. Giocare a San Siro è difficile se non hai una certa personalità. Secondo me oggi la squadra ha retto, magari ha ancora delle lacune, ma ho visto qualcosa di diverso da Carpi e Verona. Non ho mai pensato quando ho accettato l’incarico al mio prossimo futuro; sto lavorando al massimo del mio entusiasmo. Di alcune cose viste oggi sono contento, di altre no.”

349 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti