LIVE Conferenza Stampa Brocchi

ilmilanista.it_Brocchi

Direttamente dalla Sala Stampa di San Siro Mister Christian Brocchi.

Abbiati ha detto, lascio perchè in questo Milan non mi ritrovo più…è davvero così?

Questa è una sua considerazione…lui li conosce meglio di me, la squadra questa sera ha reagito in maniera passiva. Quando sei inferiore ad alcune squadre per vincere devi avere la voglia ed oggi questa squadra non l’ha avuta minimamente.

Oggi puoi dire che hai capito tutto in vista della finale?

Avevo capito tanto ed oggi ho avuto delle ulteriore conferme.

Non pensi che oggi gli allenatori subiscano più del dovuto?

Oggi sono io il responsabile e ci metto la faccia! Quando ho accettato sapevo a cosa andavo in contro, dopo la finale saprò di più. Se verranno fatte altre scelte io comunque ringrazierò.

Siete migliorati o peggiorati?

Guardando il Milan di oggi non si possono vedere cose positive e comunque guardando la finale il Milan deve dare molto di più.

Sai come far tirar fuori l’orgoglio?

Ci sto provando, per alcuni ci sarà tanto da fare e per alcuni sarà impossibile.

Romagnoli a sinistra?

A volte si fanno prove anche in ottica finale di Coppa Italia. Oggi abbiamo solo Calabria e De Sciglio, Abate e Antonelli non lo sappiamo se saranno disponibili per la finale. Sapevamo che Romagnoli giocando da terzino non avrebbe avuto la facilità di corsa. In fase difensiva ha giocato bene.

Non credi di dare a Luiz Adriano più spazio in vista della finale?

Io non ho dato poco spazio a Luiz Adriano, prima aveva problemi fisici. Io penso di avergli sempre dato la giusta fiducia, oggi quando è entrato ha dato la giusta scossa ed oggi ne ha pagato ne conseguenze Mario ma le colpe non sono di certo solo sue.

Prima hai detto che sono mancate voglia ed atteggiamento, pensi che sono in mala fede?

Questa squadra può fare molto di più, sicuramente c’è chi può dare di più dal punto di vista tecnico e tattico e gran parte dei giocatori può dare di più.

Balotelli perchè paga sempre lui?

Ha pagato lui perchè pensavo che Luiz Adriano potesse dare una scossa in più! Io non mi aspetto da un solo giocatore, per vincere ci vuole un gruppo! Nessun giocatore vince da solo e loro questo non lo hanno capito. Spesso loro vogliono risolvere da soli, ma non funziona così e finchè non lo capiranno non vinceranno nulla!

Cosa succede nella testa dei tuoi giocatori? Che problema c’è?

E’ un problema di comunicazione, giocano da soli e non lavorano assieme! In settimana lo fanno e poi quando arrivano in campo…

Questa settimana su cosa dovrai lavorare di più?

Non si può non lavorare dal punto di vista tattico quando ci si gioca una finale.

Niang?

Si sta allenando da qualche giorno con la squadra, sicuramente non ha il passo e la condizione per giocare 90′, la speranza è di poterlo avere anche part time.

Riuscirai a fare una squadra avendo giocatori che remano contro coscienti e non.

Hai detto bene, ci sono giocatori che non si rendono conto e ci provano senza capire come mai non sono adatti.

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

705 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti