Raiola: ”Voglio la presidenza della FIFA”

Calcioline.com_Mino Raiola

Mino Raiola re del calcio. Sì, per una volta senza la parola mercato associata al suo nome. Perchè il prossimo obiettivo del super agente italo-olandese non è il trasferimento di Pogba o di Ibrahimovic e Balotelli.

No,Raiola punta in alto, direttamente alla presidenza della FIFA. Una candidatura seria e concreta come confermato ai microfoni del quotidiano olandese De Volkskrant: “Mi sento male, malissimo al pensiero che Blatter venga rieletto. Mi candido per la presidenza della FIFA anche se sarò come un elefante in una cristalleria”.

PROGETTO AVVIATO – E a conferma della serietà del progetto, Raiola ha confermato di aver messo in preventivouna spesa da oltre 5 milioni di euro per portare avanti il suo progetto. Raiola ha già incontrato i rappresentanti di 20 leghe soltanto in Europa e ha anche avviato un progetto complesso con il presidente della Federazione calcistica olandese, la KNVB, Michael Van Praag.

CHIAREZZA E TRASPARENZA – Raiola ha bisogno dell’appoggio di almeno 5 federazioni entro il 29 gennaio e per farlo ha presentato un programma elettorale semplice e limpido: trasloco della sede della FIFA fuori dalla Svizzera, massimatrasparenza nelle candidature per i Mondiali e ricorso ai tribunali civili per la soluzione delle controversie. La concorrenza è nota: oltra al ricandidato Sepp Blatter, sono Jerome Champagne e il principe Ali bin Hussein i rivali di Raiola aspettando l’ufficialità della candidatura dell’ex calciatore David Ginola.

FONTE CALCIOMERCATO.COM

299 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti