LIVE Conferenza Stampa Vincenzo Montella: ”Io alleno chi ho ed i prestiti non è detto che siano inferiori agli acquisti”

z_montella

Direttamente dalla sala stampa di San Siro Mister Vincenzo Montella ai microfoni di Milanorossonera.it.

La giornata perfetta, considerando la vittoria ed i due punti recuperati all’Inter…

Io non metterei insieme le due cose, ma io non faccio la corsa sull’Inter anche se vorrei arrivare davanti. Se quelli davanti a noi dovessero fare più punti di noi gli faremo i complimenti.

Ma l’Inter ha investito di più?

Non mi interessa…

Mati Fernandez?

Sono contento per lui, è un giocatore molto emotivo e meritava questo gol.

Lapadula?

Durante la settimana gli ho chiesto cose diverse e lui le ha fatto, non appariscente ma di grande sacrificio.

I tre migliori in campo sono in prestito, quali sono le certezze?

Io alleno questi giocatori e non è detto che i prestiti non siano migliori di quelli che comperi, magari non riusciremo a comprarli ed arriveranno in prestito giocatori migliori di loro.

La cessione del Milan?

Non entro in questi argomenti, l’ambiente è ottimo e non intendo contaminarlo. Di questa squadra mi piace come interpreta la partita. Dovrebbe far girare la palla più velocemente. Potevamo trovare il doppio vantaggio ma in ogni caso non abbiamo concesso nulla.

Questa vittoria stempera il dopo Juventus?

Noi lo abbiamo già dimenticato e poi non ci piacciono gli alibi.

C’è la volontà di mettere la freccia sull’Inter?

Si, ma solamente perché è la più vicina, se dovessimo passarli punteremo la Lazio. Sicuramente mi piacerebbe vederli primi e secondi.

Manca in Deulofeu e Ocampos la concretezza del goleador…cosa puoi insegnargli?

Gli manca l’esperienza, ma gli deve scattare qualcosa dentro perché le qualità li hanno entrambe ed è oggettiva la cosa.

De Sciglio come ha fatto a ritrovare la fiducia?

Non so cosa si riferisse, ma in ogni caso in Italia, di terzini italiani, ne vedo pochi più forti di lui. Deve avere fiducia in se stesso!

Quanto ha aspettato Mati Fernandez e quanto è mancato?

Mati è un calciatore che in rosa riesce a giocare meglio fra gli spazi, è un ragazzo sensibile ed ha sofferto molto gli infortuni avuti, oggi il gol è il giusto coronamento!

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

4,844 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti