LIVE Gattuso: “Ci vuole un po’ di culo e la vecchia gestione…”

Gattuso

Direttamente dalla sala stampa di San Siro Mister Gennaro Gattuso.

Più bella questa parata di Donnarumma o quella di Dida contro l’Ajax?

Voi parlate solo di questa parata, ma guardate la prestazione, quella di Dida non la ricordo nemmeno ero uno sbarbato! Gigio oggi era sicuro e ha dato sicurezza a tutto il reparto! Mi ha piaciuto come ripartiva dal basso, ha toccato oltre 70 palloni. Siamo ancora distanti a livello organizzativo, siamo ancora distanti sui reparti, ma c’è da sottolineare come abbiamo giocato a viso aperto e soprattutto da sottolineare il sacrificio degli attaccanti, da Calhanoglu a Suso a Kalinic.

Mi è sembrato che questo Milan ha ricamato degli ottimi fraseggi a centrocampo, Suso è affaticato?

Sei già a mercoledì, il problema Suso è comune a tutti gli attaccanti, li stiamo facendo correre molto e spesso arrivano in attacco scarichi, ma in questo momento è necessario. Oggi l’avevamo preparata così a centrocampo, aggressivi e fraseggi brevi.

E’ un peccato che questo Milan poteva essere più vicino alla zona Champions…

In questo momento se vai a giocare a viso aperto contro il Napoli sei un pazzo, Callejon ci ha creato diversi problemi, specie quando Hakan si addormentava. Napoli palleggia con efficacia ed intelligenza, sa quello che fa. Non è facile affrontarlo. Sono molto orgoglioso dei miei ragazzi!

C’è rispetto degli altri per il Milan?

Io ho vissuto un Milan diverso, siamo sulla strada giusta, ma bisogna essere obiettivi, la strada è ancora lunga! Possiamo e dobbiamo fare ancora meglio, io la chiave ce l’ho, non è un problema legato al singolo giocatore, questa è la 50° partita che il Milan fa, ricordiamo che abbiamo cambiato metodologia 3 mesi fa…

Brucia ancora di più il pareggio con il Sassuolo?

Che dobbiamo fare, con il Sassuolo la prestazione l’abbiamo fatta, ma con i se e con i ma non si va da nessuna parte. I problemi nascono con i punti della gestione precedente, i troppi giocatori arrivati potevano dare in preventivo di perdere qualche punto. Dobbiamo mettere i nuovi nelle condizioni a fare bene…

Qual’è stato il suo segreto, altri suoi ex compagni hanno fallito…

Vivo nello scetticismo da sempre, nella vita ci vuole anche un po’ di culo…Seedorf e Pippo non lo hanno avuto, comunque ti ho risposto, ci vuole un po’ di culo!

C’era un po’ di paura per Musacchio e Zapata…alla fine è andata bene!

Non sono amico dei giocatori, loro si sono sempre allenati bene e con professionalità, poi l’errore ci può stare. Gli ho toccati sull’orgoglio, volevo palleggiare e loro mi hanno dato tantissima disponibilità, questo dimostra la loro professionalità.

In che condizione fisica ha visto il Napoli?

Oggi il Napoli nei singoli giocatori c’è un po’ di stanchezza, è una squadra viva e sa quel che fare!

Donnarumma andrà via?

Chi lo ha detto che andrà via, chiedi a Mirabelli, quali problemi ha Gigio?! Chiedi ad altri e chi ha detto che arriverà Reina e lui andrà via?!

RIPRODUZIONE RISERVATA

5,247 Visite totali, 64 visite odierne

Commenti

commenti