Le pagelle di Milan-Arsenal 0-2: il brusco risveglio!

ACM_Donnarumma_Arsenal

E’ un Milan che parte forte, anzi fortissimo, grintoso e cattivo su ogni pallone, poi Mkhitaryan trova in maniera inaspettata il gol del vantaggio biancorosso che distrugge i sogni di gloria rossoneri.

Donnarumma 6: Incolpevole sui due gol subiti, un paio di buone parate, poi per il resto cerca di gestire una situazione critica

Calabria 6: Mette il sacrificio al servizio della squadra, ma non è certo da lui che ci si aspetta la giocata vincente, lui il suo lo fa nonostante abbia di fronte clienti difficili

Borini s.v.: Entra negli ultimi minuti per fare il terzino, non incide

Bonucci 6: E’ il migliore del reparto, si vede che lui ne ha giocate di partite di questo livello, peccato che i suoi compagni siano alle prime esperienze in questi palcoscenici

Romagnoli 6: Qualche imprecisione di troppo in fase di costruzione, specie nel primo tempo, poi per il resto gioca una buona partita contro un avversario decisamente superiore

Ricardo Rodriguez 6: Non commette errori, ma da lui oggi ci si aspettava qualcosa che andasse oltre al compitino, ora il pubblico rossonero vorrebbe vedere qualcosa in più! Oggi, per la prima volta, verso la seconda metà del secondo tempo, Ricardo è andato sul fondo cercando il cross tagliato. Speriamo che sia un nuovo inizio

Kessie 5: Errori sconcertanti in fase di disimpegno, cerca di inserirsi senza palla, ma viene costantemente ignorato dai suoi compagni di reparto, quando è palla al piede spesso viene sovrastato fisicamente

Biglia 6: Partita utile ed importante, ma da soli non si vince, lui cerca di dare ordine al centrocampo, in certo senso ci riesce anche, ma i gunners sembrano andare ad un’altra velocità

Bonaventura 5: Perde qualche pallone di troppo sulla trequarti, specie quando cerca di proteggere la sfera con il corpo. In fase offensiva rallenta spesso l’azione e non da mai i tempi giusti alla manovra, in più sotto porta è impreciso, scontato e banale

Suso 5: Ci prova, qualche buon spunto ci sarebbe anche, ma troppo poco, se si gioca contro l’Arsenal devi dare qualcosa in più e lui oggi, dimostra di essere un giocatore modesto

Cutrone 5: Nei primi minuti di gioco ha sui piedi il pallone del possibile vantaggio, ma colpisce male e finisce a lato, poi per il resto è generoso e lotta su ogni palloni, troppo poco contro un avversario di caratura europea

Andrea Silva 5: E’ entrato? La grinta dov’è? Le giocate queste sconosciute?!

Calhanoglu 5.5: In realtà era uno dei meno peggio, almeno ha cercato di dare grinta ed un po’ di qualità, Mister Gattuso ha optato di sacrificarlo per Kalinic, forse meritava di uscire al suo posto il fumoso Bonaventura

Kalinic 5: E’ entrato?! La grande esperienza e la grande capacità di giocare per la squadra dov’è?

Allenatore Gennaro Gattuso 6: La partita è stata preparata anche bene, ma il dislivello fra le due formazioni è stato troppo evidente in alcuni tratti della partita.

RIPRODUZIONE RISERVARTA

FOTO ACMILAN.COM

12,095 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti