Le pagelle di Milan-Inter 1-0: El segna semper lù!

z_Cutrone

Finalmente è derby di Coppa Italia.

Il Milan riconferma il 4-3-3 e notizia dell’ultimo secondo, l’esperto Marco Storari deve dare forfait causa un infortunio nel riscaldamento, al suo posto, fra lo scetticismo generale, Antonio Donnarumma.

Le due squadre sono contratte e disordinate in fase di costruzione, ma il derby è sempre il derby e regala emozioni sia sugli spalti che in campo.

A. Donnarumma 7: Gioca al posto di Storari e del fratello Gianluigi fra le perplessità generali, esce in maniera perfetta in almeno un paio di occasioni e compie un vero e proprio miracolo su Joao Mario

Abate 5: Disordinato nelle sovrapposizioni, un paio di buone chiusure e poi pochissima qualità. Per giocare titolare nel Milan, devi dare decisamente di più!

Calabria 6.5: Decisamente meglio di Abate, entra e da grinta e soprattutto sovrapposizioni. È una spina nel fianco.

Bonucci 6.5: Oggi si specchia meno in se stesso ed è molto più concreto. Il buon Bonny guarda al sodo, spazza quando deve e chiude in maniera rude quando necessario

Romagnoli 6.5: Preciso e determinante in fase difensiva. Guarda poco alla forma, ma è decisamente concreto.

Ricardo Rodriguez 6: Sufficiente, sicuro in fase difensiva e buono in quella offensiva. Da lui ci si aspetta di più anche in personalità

Kessie 6: Ci mette forza e gamba, non è mai supportato dai compagni, ma lui ci mette faccia e fisicità su ogni pallone ed in un paio di occasioni, palla al piede, cerca di spaccare in due il centrocampo nerazzurro.

Biglia 6: Non gioca male in maniera assoluta, ma dal titolare della nazionale Argentina ci si aspetta decisamente di più! In ogni caso, da ordine e raggiunge la sufficienza.

Locatelli 5: Un’ammonizione completamente evitabile per goffa simulazione, poi cerca di dare fisicità ed ordine al reparto. Qualche errore di troppo in fase di costruzione e soprattutto di appoggio. Perde un paio di palloni che hanno fatto tremare la parte rossonera di San Siro!

Calhanoglu 6.5: Entra veramente bene, sicuro e grintoso. Fornisce assist e verticalizzazioni, sembra essersi ritrovato

Suso 6: Da lui ci si aspetta la fiammata vincente, oggi è arrivata nel primo tempo supplementare, infatti dal suo assist nasce il gol di Cutrone!

Kalinic 5: Di gol non se ne parla, di assist nemmeno, acquisto privo di logica!

Cutrone 7.5: Entra al posto dello spento Kalinic e da vivacità ed entusiasmo alla squadra, nei supplementari è leggendario e trova il gol del vantaggio

Bonaventura 5: Sbaglia un gol incredibile a porta vuota in tuffo di testa, poi per il resto il solito giocatore che passa la partita a cercare di saltare il suo marcatore senza quasi mai riuscirci!

Allenatore Gennaro Gattuso 6.5: Oggi nulla da dire, la squadra è ben disposta in campo, nonostante la sfortuna degli infortuni, lui carica a mille i suoi!

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ZIMBIO.COM

13,504 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti