Le pagelle di Milan-Lazio 2-1: Ciao, mi presento, sono Gattuso e faccio l’allenatore!

ACM_Bonaventura_Calhanoglu_Biglia

E’ un Milan che non ti aspetti, era dato spacciato con una delle squadre più in forma del campionato ed invece succede quello che non ti aspetti.

Donnarumma 6: Una sbavatura sul gol subito, poi per il resto una buona partita, purtroppo il gol subito gli costa mezzo voto in meno, poi è ottimo su un intervento di testa!

Calabria 6.5: Palla al bacio per il gol di Jack, poi grande sacrificio e copertura, questo ragazzo sembra in rampa di lancio anche in chiave azzurra!

Bonucci 6.5: Non tutti lo amano, ma con i fatti lui sta dimostrando di essere in forte crescita e di essere un degno capitano

Romagnoli 6.5: L’intesa con Bonucci cresce di partita in partita e si vede, il giovane Alessio sta completando la sua maturazione e si sta consegnando alla Nazionale italiana da giocatore vero!

Antonelli 5.5: Parte bene, ma poi ha grosse colpe sul gol subito dal Milan, infatti anziché portar Marusic sul piede sfavorito, lo lascia rientrare e calciare con tranquillità. Peccato, perché la sua prestazione, tutto sommato, se non ci fosse stato quel grave errore, non sarebbe stata poi così male!

Abate 6: Entra bene, subito decisivo in un recupero e poi si dimostra utile. Evitabile l’ammonizione!

Kessie 6.5: In grande spolvero, forza e velocità nei contropiedi. Quando è così in forma, il ragazzo ti spacca le partite! Prezioso!

Biglia 7: Lui è tornato! Come in un celebre film che ha spopolato un paio di anni fa, Lucas Biglia è tornato e si vede! La squadra è veloce grazie al suo giro palla e lui risulta utile anche in fase di copertura

Bonaventura 7: Si inserisce con una naturalezza quasi sconcertante e di testa supera l’incolpevole Strakosha. Ogni tanto peccherà di egoismo, ma questo gol cancella gli errori e lo promuove a pieni voti!

Suso 5.5: Oggi non benissimo, fatica a saltare l’uomo e fatica anche a crossare. È vero, sarà il giocatore con maggior talento, ma dovrebbe imparare a diversificare le sue giocate, i piedi ci sarebbero anche

Borini 6: Entra e si rende subito pericoloso, poi sparisce…

Cutrone 7: Ormai è una sentenza, se gioca fa gol! È sempre più cattivo e sempre più decisivo! Lui deve essere il titolare di questo Milan!

André Silva 6: Qualche colpo buono e qualche punizione guadagnata, ma da lui ci si aspetta qualcosa in più, sempre e comunque!

Calhanoglu 6.5: Oggi parte bene, il giocatore turco-tedesco è in forma e si vede! Una conclusione da fuori area, dopo che ha saltato l’uomo, che fa urlare al gol. Peccato che Strakosha è super! Poi è bravissimo a calciare la punizione che fornisce l’assist vincente per l’ottimo Cutrone!

Allenatore Gennero Gattuso 7: Avrà i suoi limiti, ma in questo inizio di rinascita c’è tanto anche di suo. La squadra è cresciuta e sta lottando proprio come lo faceva lui da giocatore!

RIPRODUZIONE RISERVATA

FOTO ACMILAN.COM

11,517 Visite totali, 1 visite odierne

Commenti

commenti